Consolidamento e virtualizzazione dei server: quali sono i vantaggi

Con il consolidamento dei server (o Server Consolidation) si eliminano gli eccessi di provisioning, aumenta l'utilizzo del server, si centralizza la gestione del server e si automatizza il data center aziendale.

Il consolidamento e la virtualizzazione dei server consentono alla tua azienda di:

virtualizzazione server• Ridurre i costi di hardware e operativi fino al 50% e i costi energetici fino all'80%, per ogni carico di lavoro del server virtualizzato.
Consolidando l'hardware del server, la tua azienda può aumentare l'utilizzo dell'hardware esistente dal 5% fino all'80%. È inoltre possibile ridurre il consumo di energia diminuendo il numero di server nel data center.
La virtualizzazione dei server (Server Virtualization) può ridurre i requisiti hardware, consentendo di ridurre l'impatto ambientale dell'IT aziendale senza compromettere l'affidabilità oi livelli di servizio. Il consolidamento dell'hardware del server e del desktop può anche aiutare a ottenere un 20-30% di costo in meno per applicazione, oltre a rinviare i costi di costruzione del data center.

 

• Ridurre il tempo necessario per eseguire il provisioning di nuovi server, aumentare l'utilizzo del server e limitare l'impatto ambientale dell'IT consolidando l'hardware del tuo server.
Nell'approccio tradizionale al provisioning dei server, la maggior parte dei server funziona solo dal 5% al 15% della loro capacità di carico totale, il che si traduce in sovra-provisioning e sotto-utilizzo.
È possibile ridurre l'espansione incontrollata del server e aumentare l'utilizzo convertendo i server x86 in macchine virtuali che funzionano indipendentemente dall'hardware sottostante.
Ogni macchina virtuale rappresenta un sistema completo in grado di eseguire sistemi operativi e applicazioni software; molte macchine virtuali possono essere eseguite indipendentemente sullo stesso server fisico allo stesso tempo. L'esecuzione di più carichi di lavoro su server x86 altamente configurati consente di aumentare l'utilizzo dell'hardware del server dal 10/15% fino all'80%.

 

• Diminuire i tempi di inattività e migliora l'affidabilità con business continuity e disaster recovery integrato.
È possibile gestire un intero data center virtuale da un unico punto di controllo, monitorare l'integrità, gestire le risorse e pianificare la crescita del data center da una dashboard unificata.

 

• Usufruire di servizi IT su richiesta, indipendentemente dall'hardware, dai sistemi operativi, dalle applicazioni o dal marchio delle infrastrutture.
Un data center virtuale automatizzato può semplificare la gestione e allo stesso tempo fornire prestazioni, scalabilità e livelli di disponibilità impossibili con l'infrastruttura fisica. È possibile ridurre al minimo i tempi di inattività, abilitare l'allocazione dinamica basata su policy delle risorse IT ed eliminare le attività ripetitive di configurazione e manutenzione.

 

Richiedici maggiori informazioni sulle soluzioni per il consolidamento e la virtualizzazione dei server

Vuoi realizzare un progetto o sei interessato a qualche nostro servizio?

Richiedi gratuitamente la consulenza del nostro team: troveremo la soluzione perfetta per le tue esigenze.

Richiedi informazioni
SUPPORTO
TECNICO